ADOZIONI

Per la legislazione dello Zambia è vietato chiedere in adozione bambini di nazionalità zambiana da parte di residenti o persone di nazionalità estera e ciò per evitare sia un flusso indiscriminato della popolazione giovanile povera verso paesi esteri sia per evitare atti di cupidigia e malaffare della criminalità comune e organizzata.

È invece possibile una forma di aiuto in favore di bambini in condizioni disagiate denominata adozione a distanza.

Essa non prevede l'allontanamento dei bambini dalla famiglia e neppure, per gli orfani o per i bambini abbandonati, l'allontanamento dal paese e dalla struttura nella quale sono ricoverati piuttosto si configura come un aiuto concreto che consente al bambino stesso di continuare nell'attività scolastica fino al raggiungimento degli obiettivi didattici finalizzati all'inserimento nel mondo del lavoro e alla creazione di un circuito economico, di potersi curare e accedere alle strutture sanitarie, di far ricadere sulla famiglia di origine un miglioramento economico che renda più dignitosa la vita quotidiana ed alla comunità in cui egli vive di crescere anche attraverso le migliori condizioni di vita dei singoli.

Attraverso l'aiuto offerto alla Missione di DaGama Home delle Suore francescane missionarie di Assisi si può dare un concreto sostegno alla popolazione infantile del posto ed in particolare si può dar corso al progetto di sussistenza e recupero dei bambini portatori di handicap fisici o degli orfani, i quali possono essere accuditi con maggiore qualità nelle strutture della missione.

I bambini per i quali si può sottoscrivere un impegno per l'adozione a distanza tramite la nostra associazione sono indicati dalle suore di DaGama Home. Ogni anno queste segnaleranno nuove adozioni da proporre.

L'età dei bambini o degli adolescenti è variabile, dai pochi mesi ai 16 anni. Spesso si tratta di orfani, di bambini con handicap fisici o mentali o che vivono in situazioni di estrema povertà e disagio. In alcuni casi sono segnalati anche bambini affetti dal virus dell'HIV.

Nei limiti delle disponibilità si può scegliere il bambino da adottare, per età, sesso, importanza dell'indigenza o delle necessità fisiche di salute.

L'adozione a distanza può essere sottoscritta sia da una persona singola che da un gruppo di persone, collettivamente.

Tramite la nostra associazione anche due condomini hanno adottato a distanza due bambini.

È richiesto di non interrompere l'impegno dell'adozione fino al raggiungimento dell'obiettivo di creare un adulto in grado di incidere nel tessuto sociale ed economico per creare una migliore qualità della vita.

La persona o il gruppo di persone sapranno sempre quale sarà il bambino che usufruirà dell'aiuto, e d'altra parte anche il bambino aiutato e la sua famiglia avranno coscienza delle persone che si occupano della sua istruzione, della sua salute, del vestiario e del sostentamento.

Tra il bambino adottato a distanza e la persona che prende l'impegno dell'adozione può essere costruito un rapporto epistolare mediato dal personale della Missione, e sarà possibile avere, almeno una volta l'anno notizie circa l'andamento scolastico e di vita del bambino, della sua famiglia e della comunità in cui vive.

L'adottante riceverà, nei limiti del possibile almeno una volta l'anno, una fotografia del proprio bambino.

L'importo versato alla nostra associazione per l'adozione a distanza viene dato direttamente alle suore della Missione di DaGama Home che lo consegnano personalmente alla famiglia del bambino controllando sistematicamente che tali importi siano a lui destinati per la sua crescita, l'istruzione, la cura e il sostentamento.

È importante ribadire che le somme versate sono interamente destinate agli scopi per cui la associazione è nata e non servono per stipendiare persone della associazione stessa né per qualunque intermediazione.

Dato lo stato di estrema povertà del paese, il costo di un'adozione a distanza risulta essere piuttosto contenuto e di gran lunga alla portata della maggioranza delle tasche di un abitante di una nazione ricca e industrializzata come la nostra.

Dall'esperienza dell'Associazione Amici di DaGama Home possiamo calcolare in circa 30 € mensili la spesa necessaria per un concreto e significativo sostegno ai bambini adottati.